Unterseeboot U17… Mai mollare!!!

Nell’ottava giornata si assesta in vetta alla classifica del campionato Allievi Provinciali Under 17 la squadra del San Lazzaro, allenata da Paolo Pasquantonio.

Meritata ma alquanto sudata vittoria per 1 a 0 in casa dell’ottima formazione del Borgovirgilo.

Partenza piuttosto in sordina per entrambe le formazioni dedite perlopiù a capire le varie dinamiche dei reparti di gioco, per poi intraprendere le opportune operazioni offensive/difensive, tanto da mettere sotto tono (qualche sbadiglio in campo si è visto) e rendere poco piacevole il gioco creato. Qualche spunto a testa di qualità nell’avvicinarsi alle porte avversarie ma senza impensierire più di tanto i relativi portieri. Si va negli spogliatoi con lo 0 a 0 sul groppone e, vista la mattinata, anche abbastanza infreddoliti… ma ci pensa il Mister a scaldare i ragazzi dopo una strigliatina iniziale ad evidenziare alcuni errori nei vari reparti di gioco, inizia a dare indicazioni ben precise sull’operato da intraprendere al rientro nel secondo tempo.

Si riparte con i cittadini in gran spolvero e con più grinta nel mettere in campo un gioco più consono al gruppo degli U17. Arriva dopo qualche minuto la prima sostituzione che cambierà gli equilibri in campo. Entra, al posto di Campagnari, Popescu che dopo il fermo della settimana scorsa ha nel sangue la voglia di riscatto. Senza tradire la fiducia del Mister e dei compagni macina un buon gioco sulla fascia destra, tanto da alleggerire il peso degli interventi a centro campo da parte dei centrocampisti biancazzurri e dando l’opportunità di piacevoli quanto ben fruttiferi inserimenti di Beccari e Montani. Pochi minuti ed ecco la zampata che sblocca il risultato Filippini con un lungo lancio pesca Babetto sul lato sinistro che mette un traversone al centro dell’area avversaria, Benlodi che tocca la palla quel poco che basta per mettere in condizioni Popescu (lasciato libero sul lato destro) di insaccare la palla in rete. Partita che a questo punto, da parte di entrambe le formazioni ma soprattutto il Borgovirgilio, prende vigore con alcune individualità ma senza impensierire più di tanto la formazione di Paquantonio, in considerazione anche degli elementi in campo, quali Toumi e Caberletti (duri a morire), Cardoso, Nhari e Criveller (che non hanno mollato nulla soprattutto nel secondo tempo). Da segnalare anche il buon contributo di Pinardi (entrato a metà del secondo tempo per l’uscita dell’ammaccato capocannoniere Benlodi) ed il continuo incitare dei compagni da parte dei ragazzi in panchina.

Ora qualche giorno di respiro in attesa sia del Quistello domenica prossima che del ricorso presentato per le 8 giornate di squalifica di Torsi.

 

 

allievi-provinciali-u17_01 allievi-provinciali-u17_02 allievi-provinciali-u17_03 allievi-provinciali-u17_04 allievi-provinciali-u17_05 allievi-provinciali-u17_06 allievi-provinciali-u17_07 allievi-provinciali-u17_08 allievi-provinciali-u17_09 allievi-provinciali-u17_10 allievi-provinciali-u17_11 allievi-provinciali-u17_12 allievi-provinciali-u17_13 allievi-provinciali-u17_14 allievi-provinciali-u17_15 allievi-provinciali-u17_16 allievi-provinciali-u17_17 allievi-provinciali-u17_18 allievi-provinciali-u17_19